LEVELLERS - Static On The Airways


  
Levellers
Static On The Airways
(India/Rough Trade  2012)

politically incorrect brit-folk

I Levellers di Brighton sono una piccola istituzione della musica britannica. On the road fin dal 1988, la band capitanata da Mark Chadwick non ha mai abbandonato la strada, restando uno dei live-act più richiesti del nord Europa. Il tutto tra l'altro senza aver mai mutato line-up in 24 anni, sintomo di un gruppo di musicisti in grado di condividere filosofia di vita e ideali politici in modo inossidabile. I loro dischi però non hanno mai fatto sfracelli nelle charts, e tantomeno è facile trovare un loro titolo in qualche classifica dei "migliori dischi del…". Non per demerito, ma per precisa scelta artistica, quella che predilige la causa e la passione alla razionalità che si richiede ad una rockstar quando si chiude in uno studio. Static On The Airways cerca invece un leggero cambio di rispetto al loro folk-rock da barricata, abbassando toni e ritmi e introducendo (con mossa da scafati calcolatori della produzione) tastiere e batterie elettroniche, in pura coerenza con l'attualmente imperante revival anni 80. Il risultato però alla fine non cambia troppo, se è vero che l'interesse è come al solito focalizzato più sui testi (con una visione critica a largo raggio che va ben oltre le questioni politiche inglesi) e su quanto questi brani possano diventare degli highlight nei prossimi concerti della band. Necessario solo se siete già sintonizzati sulle loro frequenze.
(Nicola Gervasini)

www.levellers.co.uk

Commenti

Post più popolari